Rimax e il tesoro dei Templari

Posted · Add Comment

Capitolo 13 – 1307 Il tesoro dei Templari Il cavaliere, stremato ed imbrattato di fango, arrestò il cavallo dietro l’abside della chiesa, dove un garzone accorse per aiutarlo a scendere dalla cavalcatura. Scostandosi il pesante mantello da viaggio dalla spalla e liberando, per prudenza, l’impugnatura della lunga spada che aveva affibbiata al fianco, si diresse […]

Setembri

Posted · Add Comment

SETEMBRI L’isteda adess la schelda zost la coppa premma da purtè e cheld d’un enta perta E sol u s’è sbasè d’una muliga guardè la zenta in faza us fa fadiga E per da ste te mez d’na porta verta e in te let ui vo za la qverta Ruznidi e rinsichidi in te vialett […]

L’arzdôr

Posted · Add Comment

L’arzdor è il rappresentante della famiglia colonica o, come si dice, il capo della famiglia. Quindi esso ha molti doveri che non deve dimenticare. Ed il primo dovere è quello di mantenere la concordia in famiglia, perché nelle famiglie ove c’è unione vi è anche la pace e il benessere. L’arzdor è come la macchina […]

Esistono ancora i Malatesta?

Posted · Add Comment

Per sfatare una volta per tutte l’annosa questione – per pochi intimi, in verità, ché forse ben altri sono i problemi importanti della vita, e pur tuttavia ci rendiamo conto che forse è opportuno mettere alcuni paletti ben fermi in questa storia – sul destino che la famiglia Malatesta si trovò ad affrontare una volta […]

Airbnb? Lo abbiamo inventato noi!

Posted · Add Comment

Carlo Fracassi ci accompagna in un viaggio nell’infanzia della nostra industria turistica, quando per iniziare non ci volevano i capitali: bastava avere il coraggio di aprire la propria casa al mondo. I turisti si chiamavano bagnanti e dormivano in camera dei miei. Era l’estate 1948, avevo cinque anni ma riuscivo già a capire il valore […]

Rimax e Sigismondo

Posted · 2 Comments

Capitolo 62 – 1454 Rimax e Sigismondo Agostino di Duccio era un’altra di quelle persone, per la verità molto rare, con cui Rimax era entrato immediatamente in sintonia. Certo non c’era la stessa intesa provata con Leonardo ma il gatto ne era ugualmente soddisfatto. Quasi percepissero a vicenda l’uno l’aura dell’altro. La mente dell’uomo, votata […]

 

hosting by:

patrocinio di: