“Quando c’erano le altalene nel mare”

Posted · Add Comment

[Riproponiamo un bel ricordo, scritto nel 2015 da Grazia Nardi per la nostra rubrica serale su Facebook “Buona Memoria”, in occasione del ritorno dell’altalena in riva al mare festeggiato in questi giorni] “Quando c’erano le altalene nel mare” potrebbe essere il titolo di un film sugli anni Sessanta: uno dei tanti, vero, ma più passa il […]

“Ènca cl’èlta volta..”

Posted · Add Comment

“Ènca cl’èlta volta..” Dice mia mamma Elsa (90): quand andémie al primi manifestazióun de vèntizìnc avrìl, avémie tót quèlcun da ricurdè, quèlcun cl’era stè perseguitèd di fasésta… un parènt, un amig, un cnusènt…amarcòrd de fiól dla_______ch’ja cavè gli òngi di pìd sal tnàj.. poi ja tachè fóg da bas e, s’al mèni lighèdi, i la […]

L’8 marzo di tanti anni fa…

Posted · Add Comment

L’organizzazione era ad opera pressoché esclusiva della Commissione Femminile del PCI e dell’UDI, Unione Donne Italiane ovvero un’organizzazione nazionale cui aderivano donne di diversa ispirazione, comuniste, socialiste, repubblicane. Per questo, durante le campagne elettorali, l’UDI, non poteva schierarsi ufficialmente ma come “fiancheggiatrice”, poteva invocare “l’apertura a sinistra”. In puro politichese maschile. Il PCI aveva nel […]

“Mèj magnè na zväla…”

Posted · Add Comment

“Sa che vèć bavós, slà bórsa cl’jariva mi pìd… mèj magnè na zväla…” “Con quel vecchio bavoso e dagli “attributi” cascanti fino a toccare terra…” Un’espressione colorita che ho sentito ripetere alla mamma Elsa a commento di certi celebri matrimoni, dove l’anziano ricchissimo sposa la giovane poverella “clà putrìa ès la su anvóda”. Certo è […]

“La risposta”

Posted · Add Comment

I mè sèmpra stè sé cara quìj chi s’arcòrda snà in chè dé che sia l’òt ad mèrz o vintizìnc d’avrìl, ad dmènga o lunedè Dó parulini, una bèla frèsa, magari la stèssa cavèda dè cassèt sènza nisùna passiòun né ragiunamènt, impurtènt clà faza effèt Che pó ch’jèl dé “bòna nòta sonadór” chè e’ pasèd […]

“An sò scapa per gnìnt…”

Posted · Add Comment

Traduzione: “Non sono uscita nemmeno per poco tempo”. Un’espressione molto semplice e comune con un significato squisitamente letterale….la curiosità che voglio sottolineare sta nel verbo “scapè” che significa “uscire”…un bel rafforzativo, dunque, nella lingua dialettale… quasi a voler dire “fuggire” dalla routine, fuggire per necessità, fuggire per un motivo….anche nel caso di un’uscita breve “a […]

“L’an nòv”

Posted · 1 Comment

Un’è j’an chi pasa a sém nùn ca dvéntém već In e‘i sèntimènt ch’is lasa l’è còr che c’un se guèrda piò me’ spèć E se fina e’ trentun l’è andè tót mèl e a fèt j’auguri je quìl chinn’a vòja e dì dop un cambia gnìnt e t’an vè in vèl se ta n’è […]