La vita semplice di una ex-regina

Posted · Add Comment
Luisa d'Asburgo-Lorena

Luisa d’Asburgo-Lorena

Luisa di Sassonia nel suo cottage in riva al mare assieme al marito, maestro di musica.

Roma, 15 Agosto – Gli italiani sono tanto convinti che la Contessa di Montignoso, un tempo Luisa di Sassonia, non abbia idea di divorziare dal proprio marito quanto i Tedeschi sono certi che sia sul punto di farlo.

La vita della coppia sta confermando l’idea italiana, se vogliamo credere ai nostri occhi. Attualmente risiedono in un villaggio della costa adriatica di circa 1.000 abitanti, vicino a Rimini, chiamato Viserba. Hanno un piccolo cottage bianco, di sei stanze, decisamente borghese, per il quale pagano 100 $ per tutta la stagione. Qui, con i loro bambini e tre domestici, l’ex-Regina a il maestro di musica vivono apparentemente l’uno per l’altra.

Non è cosa così usuale vedere Luisa di Montignoso stendere ad asciugare al sole la biancheria appena stirata con le proprie mani bianchissime, cucire piccoli capi o trasportare tra le braccia e divertire il proprio piccolo, per permettere alla bambinaia di farsi un bagno in mare.

Semplici pasti, serviti da una cameriera sempre all’aria aperta, sono all’ordine del giorno; durante la mattinata prima si va in mare, con conseguente bagno di sole nella sabbia che ha trasformato questa famiglia unica in zingari (gypsys, NdT); il pomeriggio è dedicato alla musica, alla lettura e alle passeggiate lungo le strade di campagna.

La signora Toselli è regolarmente vestita di bianco e, indipendentemente dal caso che impone un abito semplice o elaborato, le sue gonne sono rinfrescate quotidianamente, i suoi capelli legati in un semplice nodo e i suoi piedi incastonati nei sandali! Si, nei sandali: i suoi piedi nudi appaiono di un bianco sgargiante in contrasto con le mani e la faccia bruciate dal sole.

Questo idillio ha un solo inconveniente: gli altri bagnanti! Si avvicinano e circondano il gruppo mentre fa il bagno e si stendono sotto al sole così vicini da sembrare delle guardie del corpo. Inoltre spiano la casa durante la giornata, fino a che i Toselli disperano e minacciano di chiamare la polizia. Le rimostranze non hanno effetto: una Regina è fatta per essere guardata e “la spiaggia è libera per tutti!”.

Published: August 23, 1908

Copyright © The New York Times

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *