Rimax e la focheraccia

Posted · Add Comment

Capitolo 60 – 18 marzo 1964, Rimax e la focheraccia Seguendo il lieve rumore che aveva percepito Rimax fece capolino dietro l’angolo della casa. Davanti a lui una catasta di fascine di rami secchi misti a sterpaglie era affastellata contro il muro fino a un’altezza considerevole. Il trapestio di zampette proveniva proprio da lì. Non […]

Merz

Posted · Add Comment

            I burdell i corr da tut al perti per armidiè tot quel cus po’ brusè La fugheraza l’è la festa de ba enca se e Signurein un aveva propri un ba San Giusep i là mess i lè – com a pos dì – per salvè la faza Un […]

Parlate riminesi #23

Posted · Add Comment

Abbiamo visto che ci sono parlate in cui la ‘ò’ breve ha subito una mutazione, trasformandosi in una vocale che in comune con quella originaria ha solo l’apertura e la brevità, mentre il timbro è cambiato. In particolare in alcune parlate al posto di ‘ò’ breve di trovano vocali dal timbro prossimo ad ‘è’ o […]

Parlate riminesi #22

Posted · Add Comment

Vorrei riprendere e ampliare la questione della mutazione subita dalla ‘ò’ breve in alcune parlate. Ricordo, innanzi tutto, che tale mutazione riguarda solo la ‘o’ aperta e breve. La ‘ò’ lunga resta invece invariata in tutte le parlate, tant’è che parole come ‘bòta’ «botta», ‘còt’ «cotto», ‘còl’ «collo» e ‘òc’’ «occhio» si pronunciano sempre nello […]

Parlate riminesi #21

Posted · Add Comment

Abbiamo visto che i maschili che hanno una ‘è’ lunga nel singolare, come ‘fradèl’, formano il plurale in modi diversi, a seconda della parlata: in alcune il plurale è ‘fradèll’ (con ‘è’ breve), in altre è ‘fradéll’ (con ‘é’ breve), in altre ancora è ‘fradìl’. Ora però devo aggiungere che un tempo non tutti i […]

Parlate riminesi #20

Posted · Add Comment

Nella scorsa puntata abbiamo visto alcune alternanze vocaliche che si trovano nella formazione dei plurali maschili. Ad esempio il plurale di ‘fiór’ «fiore» è ‘fiùr’, quello di ‘méš’ «mese» è ‘mìš’ e quello di ‘casètt’ «cassetto» è ‘casétt’. Abbiamo anche detto che alcune di queste alternanze sono state progressivamente abbandonate a Rimini, per cui si […]

Parlate Riminesi #19

Posted · Add Comment

In questa puntata comincerò a trattare un nuovo argomento, che è la formazione dei plurali maschili. Questo è uno degli aspetti in cui la grammatica dei dialetti romagnoli è molto diversa da quella dell’italiano. In italiano per formare il maschile plurale solitamente si cambia la vocale finale, che è una vocale non accentata. Ad esempio […]

 

hosting by:

patrocinio di: