Soirée in casa Massani

Posted · Add Comment

Mercoledì sera le splendide sale di casa Massani si aprivano a quanto di più eletto e di più elegante ha la nostra società riminese. La N. D. signora Maria Massani Guiducci coadiuvata dalla gentile cognata sig.na Agnese e dal marito N. U. signor Luigi Massani, fece squisitamente gli onori di casa ai numerosi invitati che passarono così una delle più simpatiche e geniali serate di questo breve ma riuscitissimo carnevale. L’allegria più schietta regnò fra gli intervenuti accresciuta dalla verve di qualcuno fra i più brillanti cavalieri che non lasciarono cadere un giro di waltzer. E si ballò infatti ininterrottamente sin quasi all’alba, approfittando delle corte pause per recarsi al buffet allestito con magnificenza signorile e servito con inappuntabile eleganza.

Palazzo Massani e via IV Novembre.

La festa non poteva riuscire nè migliore, nè più affiatata e lascerà senza dubbio il più gradito ricordo in quanti ebbero l’onore di parteciparvi e la più giusta soddisfazione ai gentili padroni di casa che tanto si adoperarono per la sua buona riuscita.

Ecco frattanto i nomi delle signore presenti: N. D. signora Maria Guiducci in grigio decolletè, N. D. signora Nazarena Massani in nero, N. D. signora Giuseppina Massani Savelli in viola decolletè, sig.na Agnese Massani in lilla, C.ssa Adriana Battaglini in celeste e trine bianche decolletè, C.ssa Maria Zavagli Gruau in velluto nero decolletè, signora Maria Savigni Zanotti in rosa e nero decolletè, signorina Dina Savigni in bianco, signora Virginia Fagnani Cardi in nerò decolletè, N. D. Contessa Giulia Andreoli in grigio e signorina Maria in bianco, signora Giulia Menghini Pugliesi in bianco, signora Rosina ugolini in nero e signorina Annetta in verde, C.na Laura Spina in nero decolletè, sig.ne Delpiano in bianco, C.ssa Rusconi in lilla, sig.ne Facchinetti in celeste, C.na Agrippina Augusti in bianco, signora Maria Ripa Ugolini in nero decolletè, signora Rossini in bianco, signora Marianna Tavanti in noisette.

 

dal Corriere riminese, 21 febbraio 1912.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *