Rimax e il treno armato

Posted · Add Comment

Capitolo 14 – Rimax e il treno armato Rimax oziava al sole disteso su una panchina della nuova stazione ferroviaria, inaugurata l’anno precedente con gran partecipazione di folla e strepito di ottoni. La Municipalità dopo aver discusso a lungo sulla necessità di costruire un nuovo edificio, più consono ai tempi e all’accresciuto volume di traffico […]

Rimax e Il primo giorno di guerra

Posted · Add Comment

Rimax – capitolo 27 – Il primo giorno di guerra Rimax, dopo un agile balzo, si adagiò pigramente sulla superficie di pietra della panchina sotto i caldi raggi del sole primaverile, ignaro di essere osservato. Poco lontana da lui, appoggiata alla balaustra dalle colonnine tornite del terrazzo sovrastante la contessina ne seguiva con lo sguardo […]

Rimax e Federico

Posted · Add Comment

Capitolo 9 – 1925 Federico Federico aveva cinque anni. E un gatto. Una sera lo aveva introdotto in casa di nascosto, dopo averlo catturato mentre si aggirava guardingo nel giardino. La prima notte il gatto si era acciambellato in fondo al letto e Federico si era addormentato col rumore in sottofondo di lui che ronfava […]

Rimax e la Ninfa del fiume

Posted · Add Comment

Capitolo 8 – 756 La Ninfa del fiume La ninfa del fiume si chiamava Maricula. Dalla duna di sabbia dorata sulla quale si era seduta vedeva le acque tranquille del fiume piegare a oriente ed entrare nella baia tranquilla e riparata dai venti impetuosi provenienti da nord. Fitti canneti la nascondevano alla vista, peraltro improbabile, […]

Rimax e la Morte Nera

Posted · Add Comment

Rimax capitolo 7 – 1353 La Morte Nera Il Capitano del Porto ordinò di ricaricare la spingarda. Al primo colpo di avvertimento la scialuppa si era fermata a una ventina di metri dalla palizzata che proteggeva l’imbarcadero. L’uomo ritto sulla prua cercò di parlamentare. Indossava brache e farsetto consumati dall’uso ma puliti e in ordine. […]

Rimax salva il Ponte

Posted · Add Comment

Rimax – Capitolo 5 – 1944 Willi Tregeser Rimax saltò. Fece capolino da uno dei sei mucchietti di detriti raccolti ordinatamente lungo il selciato del ponte. Il soldato con la divisa cachi che stava fumando seduto con le spalle appoggiate alla spalletta del ponte lo chiamò: – Ehi micio. Micio, vieni bello, vieni da Willi. […]

Rimax e il miracolo della mula

Posted · Add Comment

Capitolo 4 – 1223 Sant’Antonio e la mula – Ancora a giocare con quel gatto! – il padre di Brando agitò minacciosamente il dito davanti al viso del figlio – ti avevo pur detto di scaricare dal carretto tutte quelle balle di tessuto! – Lo sto addestrando, padre – rispose Brando. – Addestrando? Il gatto? […]