Il “Giocaquartiere”

Posted · 1 Comment

Gian Luigi Rinaldi, classe 1934, meglio conosciuto a Rimini come “il Professore” per la lunga militanza quale appassionato insegnante di educazione fisica alle scuole medie “Panzini”, non è stato solo uno straordinario e implacabile reclutatore dei giovani cestisti cittadini più promettenti per quasi cinquant’anni (Luciano Vendemini e Carlton Myers, per fare solo i due esempi […]

A proposito dello spostamento del CEIS…

Posted · Add Comment

La nostra redazione ha fatto una lunga (e appassionata) chiacchierata, a ruota libera e sul tema dei beni culturali locali di cui le pagine dei quotidiani pre-elettorali traboccano, con… Eratosteno archeologo, pseudonimo dietro al quale si cela un attento e preparato professionista riminese, fortemente impegnato nonché nostro sostenitore “della prima ora”. In tutti i settori dell’urbanistica, per ogni […]

Ricordando il Pic Nic (di Stefano Baldazzi)

Posted · Add Comment

Lo scroccone (in memoria di un caro amico) Una serata d’inverno come tante, probabilmente l’anno era il 78. Non ricordo con chi. Mio fratello, credo e qualche altro amico. La solita uscita senza un programma, finita al cinema. L’ultima proiezione era terminata poco dopo la mezzanotte. Fuori era freddo, ma non abbastanza per andare a […]

L’8 marzo di tanti anni fa…

Posted · Add Comment

L’organizzazione era ad opera pressoché esclusiva della Commissione Femminile del PCI e dell’UDI, Unione Donne Italiane ovvero un’organizzazione nazionale cui aderivano donne di diversa ispirazione, comuniste, socialiste, repubblicane. Per questo, durante le campagne elettorali, l’UDI, non poteva schierarsi ufficialmente ma come “fiancheggiatrice”, poteva invocare “l’apertura a sinistra”. In puro politichese maschile. Il PCI aveva nel […]

Il “giallo” del Kursaal

Posted · Add Comment

La parola Kursaal non suscita alcuna eco emotiva nei giovani e, soprattutto, nei giovanissimi.., non sanno cos’era; esisteva – e venne distrutto – ancor prima che nascessero. Eppure fu, per molti decenni, il centro della mondanità estiva riminese, oggetto di sogni – e di invidia – da parte dei nostri padri e dei nostri nonni. […]

“Mèj magnè na zväla…”

Posted · Add Comment

“Sa che vèć bavós, slà bórsa cl’jariva mi pìd… mèj magnè na zväla…” “Con quel vecchio bavoso e dagli “attributi” cascanti fino a toccare terra…” Un’espressione colorita che ho sentito ripetere alla mamma Elsa a commento di certi celebri matrimoni, dove l’anziano ricchissimo sposa la giovane poverella “clà putrìa ès la su anvóda”. Certo è […]

“La risposta”

Posted · Add Comment

I mè sèmpra stè sé cara quìj chi s’arcòrda snà in chè dé che sia l’òt ad mèrz o vintizìnc d’avrìl, ad dmènga o lunedè Dó parulini, una bèla frèsa, magari la stèssa cavèda dè cassèt sènza nisùna passiòun né ragiunamènt, impurtènt clà faza effèt Che pó ch’jèl dé “bòna nòta sonadór” chè e’ pasèd […]