Ieri mattina -17

Posted · Add Comment
Foto Minghini

Foto Minghini

Freddo record ieri mattina a Rimini dove la stazione del V Stormo di base a Miramare ha registrato -17 gradi esattamente alle 9 con una umidità del 100 per 100. Era da molti anni che il termometro non scendeva tanto. Il gran freddo, nonostante il sole di ieri, ha tenuto ben compatta la neve che – per gli amanti delle statistiche – a Rimini ha raggiunto complessivamente i 50 centimetri.

Molto più alto il manto nei paesi dell’entroterra e in particolare a San Marino dove ha toccato i 90 centimetri (e il freddo è sceso a -20). Nella Repubblica, dove l’emergenza-neve è un fatto consueto ad ogni inverno, tutto è filato liscio e non si sono avuti intoppi particolari nella circolazione. I mezzi antineve hanno funzionato subito, sin dalla prima nevicata. Scuole chiuse da giovedì anche a San Marino dove i mezzi pubblici sono restati fermi da mercoledì mattina a giovedì sera.

A Rimini centinaia le chiamate per i vigili del fuoco e non sempre con le dovute maniere: c’é gente che «pretende» gli venga liberata subito l’auto bloccata dalla neve o la grondaia carica di ghiaccio. Molti i disagi segnalati a Riccione dove gli spalatori comunali (oltretutto pochi) si sono messi in moto con notevole ritardo.

Il Resto del Carlino

12 gennaio 1985

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *